Ein kleiner Ausschnitt der großen Rosenkranzsammlung in der Altöttinger Schatzkammer.
bellalloggio
bell_whitericerca albergo
logo_bookinglogo_hrslogo_hotel_de

La camera dei tesori nella casa di Papa Benedetto XVI

 

Nella camera dei tesori con il museo del pellegrinaggio, che porta il nome importante „Casa Papa Benedetto XVI “ è possibile ammirare la ricchezza dei doni votivi per il santuario di Altötting. Nel museo dei pellegrini vengono uniti tematicamente la storia del pellegrinaggio di Altötting ed i doni votivi pieni d’arte. Oltre gioielli, calici, paramenti, monete ed insegne fanno parte del patrimonio della camera dei tesori di Altötting anche numerosi altri oggetti preziosi.

Il cavallino d‘oro “Goldene Rössl” della camera dei tesori di Altötting

 

Verso la fine del giro all’interno del museo si trova il pezzo forte della camera dei tesori di Altötting. Il cosiddetto „Goldene Rössl“, un piccolo altare di Maria in smalto d’oro, che attira tutti i visitatori del museo del pellegrinaggio. L’altare di Maria della camera dei tesori di Altötting viene considerato dagli esperti uno degli oggetti d’arte più importanti in Europa. Il “Goldene Rössl“ venne realizzato nell‘anno 1404 nelle botteghe di corte a Parigi e originariamente era un regalo di capodanno della regina francese Isabeau de Bavière, una Wittelsbach, al marito, il re Carlo VI.

Das Goldene Rössel in der Altöttinger Schatzkammer.

Altri tesori e preziosi del museo del pellegrinaggio

 

Un autentico tesoro del museo del pellegrinaggio di Altötting è una croce preziosa, realizzata in avorio con il ciclo della passione pitturato su pannelli di lapislazzuli. La croce proviene dalla famiglia di patrizi di Monaco Füll e per questo motivo viene chiamata la croce di Füll „Füllkreuz“. La maggior parte dei visitatori si immerge nel mondo delle favole dei film di Sissi, alla vista del bouquet da sposa dell’imperatrice Sissi, famosa in tutto il mondo, che si trova sempre nella camera dei tesori di Altötting.

Der Brautkranz der Kaiserin Sissi von Österreich in der Altöttinger Schatzkammer.
Die Altöttinger Schatzkammer in der Aussenansicht.